Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com
Loader

Alitalia, al via l’asta per la cessione del brand

Alitalia Boeing 777-243ER

Le offerte potranno essere presentate fino al 4 ottobre e la base d’asta è stata fissata in 290 milioni di euro

Sono ore decisive per il futuro di Alitalia; l’ormai ex compagnia di bandiera italiana è in fase di smantellamento e da oggi è iniziata la fase per l'acquisizione del marchio Alitalia. I commissari straordinari della compagnia in amministrazione straordinaria, Gabriele Fava, Giuseppe Leogrande, Daniele Santosuosso, hanno pubblicato oggi su alcuni quotidiani l'invito ai "soggetti interessati a formulare la propria offerta per l'acquisizione del brand Alitalia”.

Le offerte, vincolanti, dovranno essere presentate entro il 4 ottobre e il prezzo stabilito a baste d’asta è di 290 milioni di euro.

Intanto, lamministrazione straordinaria della compagnia aerea, chiede di elevare il numero di personale in cassa integrazione straordinaria di piloti e assistenti di volo. La richiesta, secondo quanto s'apprende da fonti sindacali, è stata comunicata dai commissari straordinari della compagnia in una lettera inviata oggi alle organizzazioni sindacali, ritoccando così al rialzo numeri indicati con l'avvio della procedura il 27 luglio scorso per nuova cigs dal 22 settembre 2021 al 23 settembre del 2022.

Come era stato comunicato a luglio, il provvedimento interessava il personale navigante per 3.339 unità (458 comandanti, 566 piloti e 2315 assistenti di volo) e 3.538 lavoratori di terra, per un totale di 6.877 addetti. Per Cityliner, sono 204 naviganti (41 comandanti, 58 piloti, 105 assistenti di volo) e 5 addetti di terra. Ora, però, l'aviolinea, a fronte del nuovo contesto di riferimento, si trova nella condizione di dover richiedere l’estensione della cigs a tutto il personale con professionalità connessa al settore Aviation: si tratta di ulteriori 30 comandanti; 30 piloti e 200 assistenti di volo. Anche per Cityliner aumenta la richiesta di cigs: si tratta di ulteriori 25 comandanti, 26 piloti, 72 assistenti di volo.

 

17 Settembre
Autore
Luca Morazzano

Commenti