Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com
Loader

Bonus Facciate, a Treviso attivato alla chiesa di Santa Caterina

la chiesa di Santa Caterina a Treviso

Dalla collaborazione tra Comune di Trevisio e Associazione Santa Caterina Onlus, il bonus facciate che permette il restyling della chiesa

Grazie al Bonus Facciate attivato in sinergia dal Comune di Treviso e l’Associazione Santa Caterina Onlus che gestisce la cura dell’immobile, la Chiesa di Santa Caterina sarà oggetto dell’ennesimo intervento di rifacimento. Dopo i lavori su lanterna, cupole e tamburo, tocca ora alle facciate esterne dell’edificio di culto a Treviso.

L’operazione verrà finanziata con il Bonus Facciate attivato in sinergia tra Ente Trevisio e Associazione Santa Caterina Onlus.

I passaggi necessari all’avvio dei lavori, condivisi e deliberati dai due Consigli nel primo incontro congiunto dal rinnovo del CdA dell’Ente,sono stati curati negli aspetti legali e amministrativi dai professionisti consulenti della Onlus e presentati dai presidenti Giuseppe Abbenante e Marina Buzzi Pogliano al sindaco Federico Riboldi, che ha accolto l’iniziativa con molta soddisfazione e gratitudine.

General Contractor è AR Arte e Restauro SrL, impresa qualificata di Padova che ha già lavorato sulle cupole nel lotto di lavori appena concluso; i ponteggi sono di IMR Refrattari di Brescia; i professionisti incaricati per la progettazione e direzione lavori sono l’architetto Enrica Caire, l’ingegner Simone Giordano e l’architetto Sara Vecchiato, affiancati dal coordinatore della sicurezza geom. Giovanni Spinoglio e suoi collaboratori. Project manager l’architetto Claudio Colli.

In attesa del nulla osta della Soprintendenza, è in programma una prima fase di indagini volta a verificare il degrado e le finiture in maniera ravvicinata tramite l’accesso ai ponteggi, la cui consegna è prevista entro venerdì 10 settembre.

Il restauro della facciata della Chiesa, oggi ammalorata, consentirà di migliorare sensibilmente il colpo d’occhio di piazza Castello, biglietto da visita della città veneta. 

10 Settembre
Foto: wikimedia
Autore
Luca Morazzano

Commenti