Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com
Loader

La Uefa premia Kjaer e i medici per la vicenda Eriksen

kjaer.jpg

Il capitano danese, giocatore del Milan, premiato dal presidente Ceferin per la prontezza nel soccorrere il compagno di squadra

La Uefa ha deciso di destinare il Premio del Presidente 2021 a tutte le persone che hanno salvato la vita a Christian Eriksen, calciatore dell’Inter colpito da arresto cardiaco durante la gara di Europeo tra Danimarca e Finlandia giocata al Parken Stadium di Copenhagen il 12 giugno. Grazie alla prontezza e all’esperienza dello staff medico, Eriksen è stato rianimato in campo e oggi sia avvia verso il recupero. Il premio va anche al difensore di Milan e Danimarca Simon Kjær per la sua velocità nell’aiutare Eriksen e per la leadership dimostrata.

Il presidente Uefa Aleksander Ceferin ha descritto i destinatari del premio come "i veri eroi di EURO 2020. Per me è un grande onore consegnare loro il Premio del Presidente Uefa. Quest’anno, il Premio del Presidente trascende il calcio. Ci fa ricordare, per sempre, che la vita è la cosa più importante e mette tutto nella prospettiva giusta. Voglio fare i miei migliori auguri a Christian Eriksen e alla sua famiglia mentre prosegue il suo recupero".

24 Agosto
Autore
Redazione

Commenti