Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com
Loader

MetaVerso, Marco Verratti acquista la sua isola a Sandbox

Marco Verratti

Il centrocampista del Psg, 'l'isola non sarà solo mia, ma ospiterà amici e fans'. Come lui Ivanovic, Wavrinca, Victoria Secret's

Il metaverso, annunciato da Marck Zuckenberg nei mesi scorsi, sarà una sorta di universo digitale, parallelo a quello reale, in cui, mediante connessioni multimediali, sarà possibile addirittura fare acquisti nel mondo virtuale e vederseli recapitare poi fisici a casa propria.

In attesa che questa rivoluzione hi-tech si concretizzi, c’è chi si porta avanti e dedice di acquistare un’isola di questo mondo virtuale. È il caso di Marco Verratti, centrocampista italiano della Nazionale e del Paris Sanit Germain che ha comprato un'isola esclusiva, non ai Caraibi, ma su The Sandbox.

The Sandbox nasce nel 2012 come un videogame in stile pixel art bidimensionale, che anni dopo si trasforma in un mondo tridimensionale virtuale. Al suo interno gli utenti possono socializzare, acquistare e vendere oggetti e terreni su cui costruire, ricorrendo alla tecnologia sicura della blockchain Ethereum, ma di fatto usando anche soldi reali, seppure in una dimensione completamente digitale.

Verratti è il primo calciatore al mondo che ha deciso di investire in un immobile digitale, guidato dall'esperienza nel settore di Acta Fintech, la società guidata da Gian Luca Comandini, imprenditore e divulgatore tech, oltre che founder e ceo di You&Web. Il centrocampista azzurro ha acquistato una delle 25 isole digitali messe in vendita su The Sandbox da Exclusible, marketplace specializzato in Nft di lusso.

“Sono sempre stato appassionato di innovazione e tecnologie e da poco mi sono avvicinato all’incredibile universo della tecnologia blockchain e del metaverso – dichiara Marco Verratti -. Ho capito che ero pronto per fare un passo importante ed essere precursore, creando la mia isola privata in The Sandbox. Un domani non sarà solo mia, ospiterà migliaia di amici e fans disposti a condividere esperienze, partite, concerti e magari anche attimi di vita privata. Non vedo l’ora di vedere realizzato il futuro che ho immaginato” dice ancora Verratti, che si è affidato alla consulenza di Acta Fintech, agenzia di comunicazione specializzata in blockchain, criptovalute e fintech.

“Pochi anni fa la blockchain ci ha fatto capire che avrebbe rivoluzionato il mondo che conosciamo -sottolinea Gian Luca Comandini, fondatore di Acta Fintech e tra i maggiori esperti del settore a livello internazionale- Adesso una delle sue applicazioni, il metaverso, ci sta chiaramente indicando il trend dei prossimi 20 anni, non solo dal punto di vista ludico. Marco Verratti è ufficialmente il primo calciatore al mondo a credere e ad investire in un progetto così ambizioso e futuristico, sono onorato che mi abbia voluto a bordo”.

Oltre a Verratti, tra gli acquirenti delle isole di Exclusible spiccano nomi importanti di società come la eToro, noto colosso del settore FinTech, ma anche persone come Sara Sampaio, ex modella di Victoria's Secret, Kingsley Coman, giocatore del Bayern Monaco, Ana Ivanovic, ex tennista numero uno al mondo ed ancora Stanislas Wawrinka, stella del tennis svizzero.

17 Febbraio
Foto: wikimedia
Autore
Luciano Razzano

Commenti