Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com
Loader

A Sabaudia torna la rassegna Mediterranea

WalterRicciardi2.jpg

Politica, sport, economia, sanità: diversi focus al centro della rassegna nazionale giunta alla seconda edizione

A Sabaudia dal 30 luglio torna Mediterranea – La Civiltà Blu, la rassegna di incontri organizzata e promossa da Micromegas in collaborazione con il Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari Carabinieri, la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea e la Regione Lazio.

La seconda edizione si terrà a Sabaudia presso il Centro Visitatori del Parco Nazionale del Circeo e nel San Francesco Hotel..

Le serate, con inizio alle 20, saranno moderate dal vicedirettore del TgLa7 Andrea Pancani e saranno un evento contenitore, con un parterre di grande prestigio. Un modo per approfondire, capire e tenere sempre alta l’attenzione attraverso la voce di interlocutori autorevoli: ministri, politici, giornalisti, imprenditori, scrittori, attori. "Vogliamo affrontare con capacità di analisi temi che riguardano il nostro presente, ma con uno sguardo fiducioso rivolto al futuro” ha sottolineato Erminio Fragassa, presidente di Micromegas”.

Tredici appuntamenti in cui saranno affrontati i temi più caldi d’attualità: al centro l’Italia, gli scenari politici ed economici, la tutela dell’ambiente, lo sviluppo del turismo, lo sport tra vittorie e sconfitte, la sanità e la ripresa dopo l’emergenza Covid, ma anche la crisi internazionale, la guerra in Ucraina che preoccupa le opinioni pubbliche e ha già ridisegnato la geopolitica mondiale.

Ma vediamo il programma: il 30 luglio start col tma sull’ambiente, affrontato insieme al Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile Enrico Giovannini, più gli interventi di Marco Patuano (Presidente A2A), del Generale di Corpo D’Armata Antonio Pietro Marzo (Comandante delle Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari Carabinieri) e Vincenzo Cimini (Presidente di Greenthesis).

Il 31 luglio tocca allo sport con due ospiti d’eccezione che si confronteranno sul presente e sul futuro delle discipline e delle Federazioni nazionali: il Presidente del Coni Giovanni Malagò e il nostro campione olimpico dei 100 metri piani e della staffetta 4x100 a Tokyo 2020, Marcell Jacobs.

Il 2 agosto focus sul turismo con il Ministro Massimo Garavaglia e a seguire due panel organizzati in collaborazione con la Regione Lazio: “Destinazione Lazio: luoghi da visitare ed esperienze turistiche da vivere” e “Azioni e strategie per il rilancio turistico della destinazione Lazio”. 
Il 3 agosto riflessione su storia e attualità: il saggista e storico Giordano Bruno Guerri (presidente Fondazione Vittoriale degli Italiani) si confronterà con il segretario del Partito Comunista Marco Rizzo. 
Il 6 agosto la seconda edizione del Premio Antonio Catricalà: riceveranno il riconoscimento 2022 il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Teo Luzi e Gianni Letta. 
Il 7 agosto tema la geopolitica, con un dibattito a cui parteciperanno Andrea Margelletti (presidente del Centro Studi Internazionale), l’attore e scrittore Moni Ovadia, i giornalisti Alan Friedman, Marco Ventura e Massimo Claudio Comparini. 
Il 9 agosto serata politica col sottosegretario al Ministero degli Affari Esteri Benedetto Della Vedova, Antonio Maria Rinaldi (Eurodeputato Lega), Fabio Rampelli (Deputato FDL e Vice Presidente della Camera) e Andrea Romano (Deputato PD). L’11 agosto tema la sanità con Walter Ricciardi (Consigliere scientifico del Ministero della Salute), Alessio D’Amato (Assessore alla Sanità della Regione Lazio) e Giuseppe Milanese (Presidente Nazionale Confcooperative Sanità).
Il 17 agosto lo psichiatra Paolo Crepet, il deputato di Italia Viva Gennaro Migliore e la giornalista Claudia Fusani, mentre il 21 agosto talk show con il leader di Azione Carlo Calenda. 
Il 23 agosto tema l’Europa: Antonio Parenti (Direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea), l’Ambasciatore Riccardo Sessa e Sara Roversi (Fondatrice e Presidente di Future Food Institute) saranno i relatori.  
Di prima e seconda Repubblica si parla il 25 agosto con Paolo Cirino Pomicino, Piercamillo Falasca (Coordinatore nazionale di Italia c’è) e Agnese Pini (direttrice del quotidiano La Nazione). Serata finale il 27 agosto a Borgo di Villa Fogliano a Latina con il Concerto della Banda dei Carabinieri.

27 Luglio
Autore
Giada Giacometti

Commenti