Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com
Loader

Salernitana: acquirente entro 31 dicembre o esclusione da Serie A

stadio arechi.jpeg

Lo ha fatto sapere il Presidente della Figc Gabriele Gravina al termine del Consiglio Federale

Nulla da fare: bocciata la richiesta di proroga a giugno, la Salernitana dovrà trovare un acquirente entro il 31 dicembre 2021, altrimenti, dice il presidente della Figc Gabriele Gravina, “Non ci sono sconti”. 

Il Consiglio federale ha dunque confermato la deadline al 31 dicembre, unico modo per evitare l’esclusione della Salernitana dal calcio professionistico. "Non mando la federazione al massacro - commenta Gravina - Spero di no, ma senza elementi oggettivi al 31 dicembre la Salernitana è fuori". Uno scenario ampiamente prevedibile già da inizio stagione, quando il presidente della Lazio Claudio Lotito aveva ceduto la Salernitana ad un trustee con il compito di trovare un acquirente, non potendo essere proprietario di due squadre in Serie A.

Senza il club campano, la stagione di Serie A proseguirebbe con 19 squadre: "E’ un problema che mi pongo ma non è l’impostazione che posso seguire, il problema è che bisogna essere credibili a livello di opportunità che vengono offerte. Questo caso è un unicum, abbiamo tolto le multiproprietà e abbiamo anche dei ricorsi. Se una società sana come la Salernitana non ha offerte c’è un problema ma non è il mio".

C’è qualcosa che non va – aggiunge - e spetta ai trustee risolvere. Ho fatto una scommessa: sono certo che in dieci giorni la Salernitana troverà un acquirente. O entro il 31 dicembre arriva una comunicazione ufficiale dai trustee che hanno definito la vendita con il preliminare e quindi chiedono 45 giorni di proroga o la Salernitana è fuori". – conclude Gravina. 

21 Dicembre
Autore
Emanuele Di Casola

Commenti