Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com
Loader

Serie A, la tabella Covid sostituisce quella del calciomercato

pallone in mezzo al campo

Mentre i trasferimenti di calciatori per le 20 di A sembrano un lontano ricordo, le formazioni della prima di ritorno saranno condizionate dalle positività

Il Covid è tornato a incidere pesantemente nella quotidianità di molti e anche in quella della serie A. Se il calciomercato è praticamente fermo per le italiane (l’unico movimento di un certo spessore è stato quello tra Sassuolo e Atalanta che ha visto il trasferimento dai neroverdi ai bergamaschi di Jeremy Boa), ben diversa è la situazione dei positivi squadra per squadra che è in continuo aggiornamento. La solita tabella di calciomercato non avrebbe senso ad oggi, ma in vista della ripresa delle gare di campionato però, inciderà sulle formazioni molto di più la tabella Covid.
ATALANTA, 2 positivi nel gruppo squadra: nomi non specificati.
BOLOGNA, 4 giocatori positivi: Hickey, Viola, Dominguez e Molla.
CAGLIARI, 1 giocatore positivo: Nandez.
EMPOLI, 3 giocatori positivi nel gruppo squadra: nomi non specificati.
FIORENTINA, 2 giocatori positivi: nomi non specificati.
GENOA, 2 giocatori positivi: Criscito e Serpe.
INTER, 3 giocatori positivi: Dzeko, Cordaz e Satriano.
JUVENTUS, 4 giocatori positivi: Arthur, Chiellini, Pinsoglio, De Winter.
LAZIO, nessun giocatore positivo.
MILAN, nessun giocatore positivo.
NAPOLI, 3 giocatori positivi: Osimhen, Lozano ed Elmas. In isolamento per contatto con positivo: Malcuit e Petagna.
ROMA, 3 giocatori positivi: Borja Mayoral, Fuzato e un terzo non comunicato. 
SALERNIANA, 6 giocatori positivi: nomi non specificati.
SAMPDORIA, 2 giocatori positivi: Augello e Falcone.
SASSUOLO, 2 giocatori positivi: nomi non specificati.
SPEZIA, 4 giocatori positivi: Hristov, Kovalenko, Nzola e Manaj.
TORINO, 4 giocatori positivi: Verdi e altri tre nomi non specificati.
UDINESE, nessun giocatore positivo.
VENEZIA, 2 tesserati positivi: nomi non specificati.
VERONA, 1 giocatore positivo: Magnani.
3 Gennaio
Autore
Redazione

Commenti